Autore Laura Ruggeri :: 16 Ottobre 2015

Un programma vi permette di stabilire gli effetti della vostra dieta vegana sull'ecosistema mondo. Quanta acqua avete risparmiato? Di quante foreste avete evitato l'abbattimento?

Impatto positivo sull'ambiente

Si tratta di uno strumento online, il nuovo programma messo a punto da Luke Dowding che permette ai vegani di stabilire concretamente quanto la loro dieta stia influenzando in maniera positiva il pianeta terra.

Luke Dowding è un attivista vegano, conosciuto anche come The Vegan Web Designer. Il suo avvicinamento a uno stile alimentare che non prevede il consumo di alcun cibo di origine animale deriva dall'influenza esercitata dal partner.

Il regime alimentare non influenza soltanto l'umore, la quantità di colesterolo nel sangue o la larghezza del proprio girovita, ma ha un serio impatto sul pianeta. Si tratta di conseguenze riguardanti i metri quadri di foreste abbattute, i litri di acqua impiegati per abbeverare gli animali in allevamento e altro ancora. Alcuni stili di alimentazione hanno indubbiamente un maggiore impatto sull'ambiente: maggiori emissioni di anidride carbonica; più elevato depauperamento di risorse idriche; abbattimento di un numero superiore di animali. La dieta vegana rappresenta il regime alimentare che offre più tutela, cura e rispetto per il pianeta in cui viviamo e per gli esseri viventi che lo popolano, garantendo la salvaguardia della delicata bellezza dei numerosi habitat terrestri.

Il programma di Dowding è un vero e proprio calcolatore sul web. Questo matematicamente informa l'utente dei benefici ambientali derivanti dalla eliminazione di carne e latticini dalla propria tavola. Il sito che ospita il programma si chiama The Vegan Calculator. È sufficiente inserire da quanto tempo si è vegani per avere l'esatto calcolo dei litri di acqua risparmiati, del numero delle vite animali salvate e della quantità di anidride carbonica che non si è immessa in atmosfera.

Facebook Comments Box