Autore Laura Ruggeri :: 24 Ottobre 2015

Si è da poco conclusa, a Washington DC, la terza edizione della Conferenza Internazionale sulla Nutrizione in Medicina, dedicata all'alimentazione vegetariana

A Washington una conferenza sull'alimentazione vegetariana

Erano presenti circa 500 relatori, numerosi studenti e medici provenienti da tutto il mondo a Washington DC per la terza edizione della Conferenza Internazionale, che quest'anno ha avuto come focus principale l'alimentazione vegetariana. Questo salutare regime dietetico rientra nell'ambito di uno stile di vita sano, che previene patologie come quelle a carico dell'apparato cardiovascolare, su cui si è dibattuto durante la conferenza.

Numerose personalità in campo scientifico sono intervenute, con relazioni che hanno riguardato il potere curativo di un'alimentazione basata sulle piante, per far fronte all'obesità giovanile, alla ipercolesterolemia nei bambini e per garantire un migliore trattamento delle patologie cardiache.

Al termine della conferenza, è stato rilasciato un documento che chiarisce le idee circa lo stile di vita da adottare per trattare e prevenire le patologie di cuore e vasi. Le linee guida rilasciate comprendono i ritrovamenti evidenziati dalle ultime ricerche. La prevenzione basata su una corretta alimentazione non solo permetterà di salvare vite umane, ma anche consentirà al sistema sanitario nazionale di risparmiare sui costi di gestione dei pazienti ammalati.

La prevenzione, infatti, è la parola d'ordine. Questa deve cominciare sin dalla tenerissima età del bambino, addirittura in utero, nella pancia della mamma.

Facebook Comments Box