Autore Laura Ruggeri :: 10 Luglio 2015

Notti insonni? Un ormone, la melatonina, potrebbe giungere in vostro aiuto per farvi dormire meglio

Dormire meglio con la melatonina

Se il vostro sonno è disturbato, esiste in commercio un ormone, che si chiama melatonina, che può aiutarvi a dormire meglio. Una serena notte di sonno è l'ideale per riguadagnare energie e sentirsi in forma. La melatonina è un ormone prodotto naturalmente dal nostro cervello. Essa serve a regolare il ritmo sonno-veglia. La sua produzione è regolata dalla esposizione alla luce. Alcuni farmaci e l'esposizione a luce artificiale prima di dormire possono alterarne la regolare formazione.

La melatonina è in commercio sotto forma di pillole, capsule e in forma liquida. Per migliorare la qualità del proprio sonno, si possono, da un lato, acquisire abitudini comportamentali adeguate e, dall'altro, si può assumere la melatonina dall'esterno, badando a utilizzare un preparato farmaceutico che però non contenga conservanti dannosi per la salute.

Esistono in commercio prodotti contenenti melatonina adatti anche per l'infanzia.

In ogni caso, è preferibile ottenere i nutrienti necessari alla produzione di melatonina dal cibo, piuttosto che da preparati di farmacia. Così, durante la giornata provate a inserire nella vostra dieta alimenti quali le banane, l'ananas, le arance, le noci e la zucca. Questi contengono principi nutritivi che favoriscono la formazione dell'ormone del sonno.

La produzione di melatonina diminuisce progressivamente con l'avanzare dell'età: si tratta di un'evenienza fisiologica che può essere alleviata con un corretto apporto di melatonina attraverso gli alimenti o i prodotti da farmacia. Ricordate che un sonno denso e sereno è la chiave per mantenere sano il vostro sistema immunitario e quindi per prendervi cura della vostra salute. 

Tag: 

Facebook Comments Box