Autore Laura Ruggeri :: 18 Agosto 2015

Uno studio rivela che rimanere seduti troppo a lungo può portare allo sviluppo di ansia.

Stare seduti a lungo può portare ad ansia

Lo stare seduti per troppo tempo può far montare l’ansia: uno studio rivela questa antipatica evenienza. L’ansia è una spiacevole sensazione di nervosismo, mista a paura. Spesso è associata all’incombere di un evento, un appuntamento o una prestazione. Le sue radici possono affondare in uno stile di vita malsano, caratterizzato, ad esempio, da un’eccessiva pressione a lavoro o a scuola, da relazioni complicate. Si può inciampare in una forte ansia anche in seguito a lutti e traumi.

Un’ulteriore sorgente di ansia sarebbe lo stare seduti troppo a lungo in una sedia, stando ad un recente studio. L’Università di Deakin in Australia, infatti, ha ricercato una correlazione tra uno stile di vita sedentario e i livelli di ansia, rivelando che maggiore è il numero di ore trascorse con le terga poggiate sulla sedia, maggiore è il rischio di sviluppare ansia.

Sicuramente permanere in uno stato d’ansia non giova alla salute. Ad esso sono correlati sintomi quali respirazione limitata, mal di testa e tachicardia.

Ma esistono rimedi naturali all’ansia?

Vi sono numerose tecniche di respirazione che possono aiutare ad alleviare il disturbo. Le pratiche di meditazione e yoga aiutano inoltre a riprendere il contatto con se stessi, portando notevoli benefici per l’umore e la salute in generale. Una costante attività fisica, infine, riduce i livelli di ansia, portando a una maggiore sicurezza personale e a un meraviglioso benessere fisico.

Facebook Comments Box