Autore Laura Ruggeri :: 26 Ottobre 2015

Uno studio condotto in Germania rivela che lo l'incidenza di diabete di tipo 2 aumenterebbe sino al 45% a causa dello stress

Lo stress aumenta il rischio di diabete di tipo 2 fino al 45%

In Germania, è stato analizzato lo stress, in particolar modo quello sul posto di lavoro, come fattore di rischio per il diabete di tipo 2. È stato evidenziato che i partecipanti con alti livelli di stress presentavano il 45% in più di rischio.

Durante una situazione stressante, sono rilasciate nell'organismo due particolari sostanze, l'adrenalina e il cortisolo. Queste predispongono il soggetto alla reazione “combatti o fuggi”: l'individuo può scegliere se combattere il pericolo, affrontandolo, o se fuggire. Per permettere questa reazione, tutto l'organismo si prepara: aumenta la frequenza cardiaca per pompare più sangue dove serve, si dilatano i vasi per garantire un adeguato approvvigionamento di ossigeno ai muscoli volontari e sono rapidamente mobilitate le riserve di grassi e carboidrati per fornire l'energia necessaria.

Al termine della reazione, l'adrenalina, che ha breve emivita, è rapidamente eliminata, a differenza del cortisolo che persiste nell'organismo, inducendo un senso di fame, che spinge a rifornirsi di carboidrati e grassi.

A lavoro possono capitare situazioni stressanti; ma il vero nemico della salute è lo stress cronico, che può condurre a un incremento dell'incidenza di diabete di tipo 2.

Oltre a questa patologia, lo stress può portare a numerosi problemi al proprio benessere, tra cui:
-Abbassamento delle difese immunitarie
-Senso di stanchezza
-Ipertensione
-Obesità
-Infiammazioni intestinali croniche
-Depressione
-Ipotiroidismo

Proprio per questo costo elevato, è necessario cercare il modo per alleviare lo stress. Vediamo alcuni modi per ridurre la tensione.

1.Attività fisica
Riduce i livelli di cortisolo. Dona benessere sia fisico che mentale.

2. Meditazione
Permette di ricollegarsi al proprio io interiore e di accogliere con più distacco le situazioni stressanti della vita.

3. Scrivere
Tenere un diario o scrivere racconti può aiutare a far vivere le proprie parti più creative e fantasiose. Aiuta a rimanere centrati su se stessi e a non perdersi nel mare magnum delle incombenze di ogni giorno.

Facebook Comments Box