Autore Laura Ruggeri :: 7 Novembre 2015

Nella giungla di prodotti per la cura della propria bellezza, conoscere quali sono le sostanze chimiche tossiche è utile per scegliere i migliori. Vediamo cinque ingredienti pericolosi per la salute

5 ingredienti tossici nei prodotti per la pelle

La conoscenza è la chiave per evitare di comprare prodotti per la cura della pelle e della bellezza in generale, che contengano sostanze tossiche, potenzialmente pericolose. Vediamo una lista di cinque ingredienti che non devono essere presenti.

1. Parabeni
Sono conservanti, molto utilizzati. Essi impediscono a muffe e altri microrganismi di colonizzare i vostri prodotti. Chimicamente, sono sali dell'acido para-idrossibenzoico. Non esistono ad oggi studi definitivi che permettano di dichiarare cancerogene queste sostanze. Ma sono state trovate in passato correlazioni rispetto a un maggiore rischio di cancro al seno e ai testicoli. Nelle etichette, possiamo trovare la seguente lista di sostanze che rientrano in questa categoria: benzilparaben, butylparaben, propilparaben, methylparaben, etilparaben, isobuthylparaben.

2. Ftalati
Sono agenti plastificanti, usati per rendere più modellabile e flessibile le materie plastiche di cui fanno parte. Sono potenzialmente tossici in quanto agiscono alterando il sistema endocrino. Ciò risulta particolarmente pericoloso per i bambini. Spesso non sono indicati in etichetta, poiché celati sotto la voce profumo.

3. Triclosan
È usato come antibatterico. Questa sua proprietà può depauperare la pelle di quella flora batterica buona che la protegge da infezione di altri microrganismi. Inoltre, questa sostanza chimica può dar luogo alla formazione di super batteri resistenti agli antibiotici. Oltre a questo, il triclosan mima gli effetti degli ormoni tiroidei, alterando gli equilibri endocrini dell'organismo.

4. Resorcina
È una sostanza chiamata anche resorcina o meta-idrochinone, impiegata nella produzione di tinte per capelli. È irritante per la pelle e altera la funzionalità della tiroide. Può dare luogo a rezioni allergiche.

5. Petrolati
Sono idrocarburi che derivano dalla raffinazione del petrolio. Sono usati dall'industria cosmetica per rendere più setosa e morbida la pelle o i capelli. Nell'etichetta i nomi impiegati per queste sostanze sono petroleum, xilene, toluene, paraffinum liquidum e mineral oil. Sono stati inseriti dall'OMS tra le sostanze potenzialmente cancerogene.

Facebook Comments Box