Multivitaminici fanno male alla salute?

È davvero necessario assumere ogni giorno un integratore alimentare per proteggere la propria salute? Sembrerebbe di sì, stando al bombardamento mediatico della televisione. Nei mesi invernali, poi proliferano gli spot che mostrano l’integratore multivitaminico come lo scudo necessario di cui armarsi per proteggersi dai malanni di stagione.

Ma cosa sono gli integratori? È davvero necessario assumerli sempre?

Gli integratori multivitaminici sono supplementi alimentari, da impiegare per brevi periodi quando si riscontrano carenze nutrizionali, sotto consiglio da parte del medico. Ad esempio, il loro uso è indicato per coloro che vivono un momento di particolare stress e carenza alimentare. Ma non appena l’organismo riacquista le forze, l’assunzione delle sostanze nutritive deve avvenire attraverso il cibo.

Dunque non è assolutamente necessario assumere un integratore alimentare al giorno in condizioni di benessere e a scopo preventivo. Dietro l’idea della necessità dell’integratore si nasconde un piano di marketing ben studiato, alla cui base però manca la necessaria fondatezza scientifica.

Purtroppo, infatti, i multivitaminici non aiutano a prevenire né il cancro e né le malattie cardiovascolari. Lo rivelano numerosi recenti studi e non vi sono ricerche che raccomandano l’assunzione quotidiana di integratori. Non vi sono dunque benefici di prevenzione contro queste malattie da parte degli integratori. Addirittura elevate dosi di vitamine possono portare danni per la salute. La raccomandazione è quella di usarli per periodi di tempo limitati, alle dosi raccomandate e sotto consiglio da parte del medico curante.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *