Autore Laura Ruggeri :: 23 Ottobre 2015

Sempre maggiori evidenze mostrano l'importanza nella prevenzione di uno stile alimentare sano. Per questo, l'educazione alimentare è sempre più importante

Serve maggiore informazione sull'educazione alimentare

Numerose patologie possono essere prevenute attraverso l'acquisizione di uno stile di vita sano, che vede l'alimentazione come cardine di un benessere fisico invidiabile. L'educazione alimentare diviene così materia fondamentale per conoscere il modo in cui nutrirsi, in barba a mode e spot inneggianti a cattive abitudini.

Questo aggiornamento delle conoscenze, questo approfondimento in materia di stile alimentare riguarda non solo i comuni cittadini, ma anche i professionisti del settore. È sempre più importante che il medico sia adeguatamente informato circa le ultime evidenze in campo alimentare, in modo da indirizzare il paziente, non solo verso una corretta terapia farmacologica, ma anche verso l'acquisizione di un regime alimentare corretto e sano.

Negli Stati Uniti, le principali patologie cause di morte, quali cancro, infarto del miocardio e diabete possono essere prevenute grazie a una buona alimentazione.

Nelle principali scuole di medicina americana però lo spazio dedicato all'educazione alimentare è in media di sole 20 ore nell'intera durata del corso di studi che è di 4 anni. Dunque, si è di fronte a una scarsa formazione.

Data l'importanza dell'alimentazione, il suo studio meriterebbe maggiore spazio, proprio per creare un legame terapeutico più saldo e completo tra medico e paziente, in una visione olistica, ossia a tutto tondo, della dimensione della persona ammalata.

Facebook Comments Box