Autore Laura Ruggeri :: 27 Ottobre 2015

Il Pad Thai è una ricetta thailandese semplice e deliziosa. Potrebbe essere il piatto da presentare al prossimo porto party

Il Pad Thai, pietanza perfetta per il porto party

Si tratta di un piatto di tagliatelle saltate in padella, originario della Thailandia come cibo da strada, può essere proposto come variante di sicuro successe alle vostre feste tra amici. Infatti, vanno tanto di moda i porto party, feste in cui ogni invitato porta qualcosa da mangiare. Solitamente ogni commensale prova a dare sfoggio della sua abilità culinaria strizzando l'occhio al gusto.

Un modo per sorprendere i vostri amici è quello di preparare il Pad Thai.

Questo piatto è stato incluso tra le 50 pietanze più gustose del mondo in una lista redatta dalla CNN nel 2011. Solitamente tra gli ingredienti figurano l'uovo e i gamberetti. Questi possono essere sostituiti per creare una versione adatta a tutti gli stili alimentari.

Vediamo la ricetta.

Tagliatelle

2 grandi zucchine tagliate alla julienne

2 grandi carote alla julienne

1 cipolla rossa tagliata a fette sottili

1/2 peperone giallo e 1/2 peperone rosso, tagliati a fette sottili

1 mela a julienne

200 gr di cavolfiore tagliato finemente

3 cucchiai di cocco grattugiato

Salsa di peperoncino rosso

3 cucchiai di sciroppo d'agave

1 limone spremuto

2 piccoli spicchi di aglio

4 datteri, immersi in acqua per due ore

1 pezzetto di zenzero

La punta di cucchiaino di pepe di cayenna

130 gr di burro di mandorle

120 gr di acqua (per la diluizione)

Tritate finemente le verdure e disponetele in una grande ciotola. Fatele rosolare col burro e l'aglio. Frullate gli ingredienti rimanenti, finché non otterrete un composto omogeneo senza grumi. Versatelo sopra le verdure prima di servire, avendo cura di mescolare bene insieme.

Tag: 

Facebook Comments Box