Autore Laura Ruggeri :: 6 Ottobre 2015

Lo zucchero è un alimento da consumare il meno possibile. Perché? Quali sono i vantaggi che derivano dalla detossificazione dallo zucchero?

I vantaggi della detossificazione dallo zucchero

Meglio evitare i cibi zuccherati nei pasti, lo dicono numerose ricerche scientifiche che correlano il consumo di alimenti ricchi di carboidrati semplici alla dipendenza dal cibo e dunque a un incremento dell'appetito e del peso corporeo. Infatti, lo zucchero causa picchi di insulina che portano a immagazzinamento di grassi a livello addominale. Lo zucchero dà dipendenza, per questo è necessaria una dieta che vi permetta di detossificarvi da esso.

La parola 'detossificazione' può fare paura, poiché sembra riferirsi a qualcosa di estremo. In realtà, si tratta semplicemente di un breve periodo in cui non si fa uso di una determinata categoria di alimenti, sperimentandone altri di ben più elevato potere nutritivo. Tale tempo rappresenta una sorta di momento di 'reset', in cui il corpo elimina le tossine in precedenza assunte, mentre la mente si libera dalla dipendenza da schemi alimentari erronei.

Questa dieta detossificante si compie nell'arco di 10 giorni. Essa consiste nell'eliminare le sostanze zuccherate e sostituirle con cibi integrali, freschi e genuini. Vediamo alcuni vantaggi derivanti da questo periodo di dieta detossificante.

1. Il sesso sarà migliore
Eliminando lo zucchero dalla vostra dieta, l'organismo ripristinerà anche l'equilibrio relativo agli ormoni sessuali. Il calo della libido, infatti, è associato a stili di vita scorretti, come il bere, il fumare, l'esposizione a sostanze inquinanti, lo stress e una dieta ricca di sostanze zuccherate.

2. Ricollegarsi a se stessi
Tenere un diario delle proprie attività quotidiane, in cui riportare ciò che si è mangiato, quanto esercizio fisico si è fatto e il numero di ore di sonno permette di mantenere un collegamento con se stessi e di non perdersi di vista. Questa pratica consente di perdere più chili rispetto a coloro che non tengono un diario.

3. Gustare cibi sani e al tempo stesso gustosi
Eliminando i consueti alimenti ricchi di zucchero, magari di fattura industriale, potrete sperimentare nuovi alimenti freschi e buonissimi, piatti sani con cui sbizzarrirsi in nuove ricette.

Facebook Comments Box