Autore Redazione :: 7 Dicembre 2015

L’alimentazione è spesso un argomento che divide: quali scelte fare per una dieta equilibrata?

Cibo salutare

A pensarci bene, l’alimentazione è un argomento che divide. Per esempio, per ciascuna persona che sostiene che spremute (a freddo) di frutta migliorino ogni singolo aspetto della nostra vita quotidiana, ce ne sarà un’altra che (con eguale passione e con medesima capacità di documentarsi da autodidatta navigando su Internet) proverà che il processo della spremitura priva i frutti, inevitabilmente, di gran parte, se non tutti, degli enzimi nutrienti e delle fibre.

Insomma, secondo quest’ultimo saggio la spremuta che brandite nella mano non porterà alcun beneficio alla vostra salute. Ma non finisce qui, tesi e antitesi si equivalgono e si inseguono e a volte allo stato confusionale che ci assale possiamo reagire solo pensando “nessun cibo è totalmente sano”.

Perché? Si pensi che qualcuno potrà dirvi che bere un succo di mela convenzionale è l’equivalente di iniettarsi una dose di eroina; oppure che bere un sorso di clorofilla liquida vi rigenererà quasi come un rapporto sessuale, che l’acqua delle isole Fiji è fondamentalmente veleno (forse solo un po’ meno alcalina), che mangiare frutta insieme ad altri alimenti provocherà un eccesso di fermentazione nel vostro stomaco, che i pomodori vanno assolutamente evitati (e insieme a loro glutine, cereali, zucchero, alcol, caffeina, siero di latte) perché provocano acidità di stomaco.

Ma allora, come fare per orientarsi in questo oscuro dedalo di divieti? Se persino le purificanti banane rischiano di essere additate come una “bomba di zucchero e amidi”, viene il dubbio che i “cibi-super” per la salute siano solo un mito. O forse no. Forse c’è qualcosa che si eleva al di sopra delle dinamiche di questo dibattito ping-pong: i mirtilli biologici. Ricchi di antiossidanti e di fibre, poveri di zuccheri sembrano essere l’unico alimento in grado di mettere tutti d’accordo sul fatto che siano fantastici per la salute. Assodato questo, però, la sfida diventa un’altra: cosa affiancare a queste succose bacche per avere una dieta bilanciata e varia?

Tag: 

Facebook Comments Box