Autore Laura Ruggeri :: 13 Novembre 2015

Non c’è niente di meglio di un tè freddo per dissetarsi. Ma come prepararlo al meglio?

Tè freddo da preparare in casa

Il tè freddo è una bevanda quasi esistenziale nelle calde giornate d’estate, ma non solo, è comunque un utile rimedio a quella sete che spesso deriva dalla combinazione di cibi più o meno salati. C’è chi lo preferisce zuccherato e chi si rifà alla tradizione orientale e lo consuma senza ulteriori aggiunte dolcificanti. Ma come si prepara un buon tè freddo?

Numerose sono le varietà esistenti, ad esempio il tè nero, il Tetley o il Lipton, che viene direttamente versato all’interno di una brocca ripiena di cubetti di ghiaccio. Questo può essere poi zuccherato mentre è ancora caldo. Oltre a quello nero, esistono altri tipi di tè che è bene provare per lo stesso principio per cui una dieta varia dona maggiori benefici alla salute rispetto a un’alimentazione monotona e ripetitiva.

Su questa scia, esiste il tè allo zenzero. Questo può essere comprato già pronto per l’infusione oppure può essere preparato in casa, usando del comune tè cui viene aggiunto dello zenzero grattugiato. Questa radice, dal sapore piccante e fresco, offre numero principi nutritivi a elevato potere antiossidante. Un’altra varietà di tè è quello alla menta, che si può preparare da foglie fresche di menta messe a infusione.  Preparare il tè freddo in casa è semplice e alla portata di tutti, anche di chi proprio non ha nulla da spartire con fornelli e pentole.

Vediamo la ricetta per un ottimo tè freddo.

Ingredienti per 8 persone:
- 8 bustine di tè
- 4 tazze di acqua
- Cubetti di ghiaccio

Strumenti:
- Bollitore elettrico o pentolino
- Brocca da 2 litri

Procedimento:
1. Portare l’acqua a ebollizione in un pentolino
2. Mettere le bustine di tè nel pentolino e attendere dai 10 ai 15 minuti. Aggiungete lo zucchero, mentre il tutto è ancora molto caldo.
3. Versare il tè caldo all’interno della brocca col ghiaccio. Questo raffredderà quasi all’istante la bevenda.

È possibile anche preparare un tè freddo personalizzato, tramite l’uso di particolari ingredienti aromatici. Questi andranno aggiunti alla precedente ricetta 10 minuti prima di versare la bevanda dentro la brocca col ghiaccio.

Vediamo alcuni esempi.

La tisana al limone e vaniglia
Citronella tritata
1/2 bicchiere di scorza fresca di limone
1/2 tazza di succo di limone
4 baccelli tritati di vaniglia

Tè all’ibisco rosa
1/2 cucchiaio di petali essiccati di ibisco
Succo di limone a scelta

Tisana alla mente e liquirizia
3/4 di tazza con foglie secche di menta piperita
1/4 di tazza disemi di finocchio
1/4 di tazza di radice di liquirizia

Prima di versare la bevanda nella brocca, filtrate il liquido con un colino a maglie strette per eliminare i residui degli ingredienti utilizzati. Una volta pronto, il vostro tè può essere conservato in frigo per 3 giorni.

Facebook Comments Box