Autore Laura Ruggeri :: 7 Settembre 2015

“Sono pronto a rimboccarmi le maniche e a lavorare per ridurre la povertà nel mondo”, così afferma Bono Vox, voce degli U2, in un video-messaggio pervenuto a Expo 2015

Expo, Bono Vox e il suo impegno contro la fame nel mondo

Sulla scia dell’increbibile manifestazione che è stata Giubileo 2000, lo storico cantante degli U2, Bono Vox, si dichiara pronto a lavorare per combattere la fame nel mondo e per sensibilizzare i paesi più ricchi nei confronti della povertà. Questo è il contenuto del messaggio del leader della band irlandese, pervenuto a Expo 2015, in occasione della pubblicazione del rapporto annuale della Fao sulla fame nel mondo.

In questo video, il leader degli U2 ricorda la splendida iniziativa che è stata “Giubileo 2000 - Cancella il debito”, grazie alla quale 100 miliardi di dollari di debito dei Paesi africani furono cancellati e venne creato un movimento transatlantico volto a sensibilizzare le Nazioni contro la povertà nel mondo. Quell’alleanza tra comunità musicale e comunità cattolica riuscì a fare tanto, così tanto che Bono auspica il ripetersi di quella iniziativa e afferma: “Uniti come un mondo solo, un’unica famiglia, possiamo costruire sul successo del Giubileo 2000 un nuovo Giubileo, voluto da Papa Francesco. Tutte le religioni, tutti gli uomini, tutti i popoli, uniti per avere più cibo per tutti”.

Questo appello è stato mostrato in occasione della presentazione del libro “Terra e Cibo” del Pontificio Consiglio della Giustizia e della Pace, presso il padiglione della Coldiretti. Bono suggerisce di fare conoscere alle persone la grande portata mondiale dell’evento Giubileo 2000. In pochi, infatti, conoscono l’impatto mondiale che quella manifestazione ha portato sull’economia e il benessere dei Paesi più poveri.

Nei prossimi 15 anni, verranno spesi miliardi di dollari in aiuto delle Nazioni africane, ma quanti di questi fondi verranno dissipati in corruzione? Il cantante fa un cenno anche a questa terribile piaga, portando un grande messaggio di speranza racchiuso in poche e semplici parole: “Cambierà. Le cose stanno già cambiando”.

Il videomessaggio di Bono

Tag: 

Facebook Comments Box